Retamabuy – Il bagliore degli abietto. / Gocho Versolari, poeta

 

L’arrivo e il contatto tra il popolo «Pack» e la civiltà occidentale fu breve, ma intenso. Secondo un giornalista che ha cercato di registrare la cultura del «Popolo Pájaro» come era noto, ha concluso che mostravano un atteggiamento di opposizione sistematica ai costumi della società ospitante. Coloro che si opponevano all’arrivo del branco e ad una possibile assimilazione, sostenevano che si trattava di un comportamento ostile, una reazione quasi bellicosa che metteva in discussione i valori della società che li accoglieva.

All’altra estremità dello spettro, coloro che ammiravano il popolo «Pack», la spontaneità e originalità della loro arte e cultura, sostenevano che era possibile che la civiltà occidentale fosse sbagliata e che il «Pack», seguendo quello che consideravano il migliore, scegliesse le opzioni opposto come parte di una reazione nella ricerca di salute e autenticità.

All’epoca in cui il Pack fu mostrato per la prima volta, i principali paesi occidentali dovettero hanno affrontatouna forte crisi economica. Tra le aree più povere, coloro che hanno subito estremi di violenza e miseria hanno cercato di raggiungere i cosiddetti «paesi centrali» in cui il tenore di vita era più elevato. Non solo furono approvate leggi che ostacolavano o proibivano l’immigrazione, ma gli immigrati erano considerati potenziali criminali, esseri crudeli e senza principi. La propaganda ufficiale distinto le classi medie benestanti dei cosiddetti paesi centrali con questa ondata di immigrati. Pertanto, in una prima fase, il popolo «Pack» è stato invitato a partecipare a riunioni in luoghi selezionati, ma di fronte al crescente contatto con la civiltà, stavano respingendo gli inviti e frequentando le organizzazioni di immigrati o le baraccopoli e molte donne «Pack» scelti tra queste persone i loro amanti o i loro mariti, producendo con questo atteggiamento un grande scandalo di governanti e rappresentanti dello status quo.

Nei rapporti che cercavano di chiarire la ragione di questo atteggiamento che li ha portati a integrare coloro che la società considerava abusi, il popolo «Pack» rispondeva sempre allo stesso modo: “Loro, i poveri, emanano un forte bagliore (Retamabuy). Non riescono a vederlo? «Gli altri cospicui membri della società hanno risposto di non averlo visto. Per loro, in una notte buia, l’unica luce proveniva dalle stelle o dall’elettricità.

Uno dei sette pensatori Pack ha approfondito la spiegazione, affermando: “Sono gli abietto quelli che sono stati gettati dall’altra parte del muro che protegge le classi benestanti dei poveri. In questo modo, la preoccupazione di queste persone è trovare cibo, proteggere la vita; combattere contro la morte giorno dopo giorno. Questo è ciò che produce il bagliore che solo noi «Pack» possiamo vedere . Gli altri, a cui sono assicurati i mezzi di sussistenza, affrontano cose che potremmo definire superficiali, contingenti e forse è per questo che non fanno luce.

Un altro pensatore Pack ha scritto un libro erotico sull’unione con gli immigrati. Le donne «Pack» erano molto belle e deshinibidas in termini di problemi sessuali. Il libro in questione ha spiegato un’intera cultura sessuale che variava da parole, espressioni, guarda a posizioni durante i rapporti . Il libro era intitolato Retamabuy Hotoh, che poteva essere tradotto come «Il bagliore appassionato degli abiettos»

Nei tre anni in cui la «visita del branco» è durata e si è conclusa bruscamente con la «grande evaporazione», molti bambini meticci sono nati dai sindacati ufficiali o meno tra il popolo «Pack» e gli abietto, respinto dalla civiltà occidentale. Nel summenzionato «Grande evaporazione», questi bambini sono partiti con il «Popolo degli uccelli», che ha anche portato con sé un gran numero di persone che la società ospitante ha considerato «abietto».

 

La mia disperazione ti scopa dolcemente all’alba

days_uncounted_by_nikongriffin_d6kzsbl-fullview

La mia disperazione è ciò che ti prende per la vita,

colui che ti fissa

quello che ti penetra nelle notti senza luna,

quello che raccoglie i tuoi lamenti

e li trasforma in manna.

 

Volate sul dorso di un uccello nero

prima di appollaiarsi sul mio sesso,

di sventolare tra le nuvole dell’alba,

riempirmi la ventre di gabbiani,

Gridando il mio silenzio.

 

Mescolo la mia umiliazione con la tua carne bianca

e in orgasmo

io spawn punti blu e caldi

sopra il tuo pube

 

alexis_and_mishkah__by_gsphoto-d5uwcqd

GOCHO VERSOLARI

Comenta. Comenta. Son importantes tanto las caricias como las bofetadas.

Este sitio usa Akismet para reducir el spam. Aprende cómo se procesan los datos de tus comentarios.