I tuoi piedi nudi daranno forma al mio sesso / Gocho Versolari, poeta

 
Tutto il pomeriggio
i tuoi piedi nudi guadavano il lago
fino alle tre circa
quando hai deciso di scaldarli
e asciugali nel mio sesso.

Il mio mostro ha bevuto la freschezza dei fiori di loto,
il cuore della canna,
Il succo della terra. Le tue piante
si scaldarono a poco a poco
e non erano più animali terrorizzati,
guerrieri del pomeriggio.

Uccelli strani e senza ali
hanno affrontato la morbidezza e il candore
con lo sguardo grottesco del mio mostro.
Hai rivendicato il mio seme
sul collo del piede destro
e mentre lo lancia
ti sei appoggiato a strofinarlo
e bevilo
e l’orgasmo ti ha scosso la pancia
e i tuoi occhi folli
hanno rotto la parete ovest.

Entrambi quasi nudo
ci scoleremo il pomeriggio
fino a cambiarlo nel faro.

Quando arrive la notte
prenderò la tua testa
ti vedrò negli occhi
e insieme risolveremo
la colossale esplosione del sole

 

 

img - 2020-02-05T214714.091

GOCHO VERSOLARI

Comenta. Comenta. Son importantes tanto las caricias como las bofetadas.

Este sitio usa Akismet para reducir el spam. Aprende cómo se procesan los datos de tus comentarios.