JULDISHKEK (*): La tua nudità mantiene un androgino / Gocho Versolari, poeta

(*) Juldishkek significa letteralmente «matrimonio androgino» e si riferisce al carattere totalmente mutevole della sessualità universale. Il contesto in cui la parola viene applicata non solo considera che gli animali o le piante fanno sesso, ma che la terra, il cielo, le rocce e tutti gli elementi che consideriamo inanimati la condividono. La libido è in trasformazione permanente e, poiché cambia, ci vogliono diversi aspetti per manifestarsi. Juldishkek esclude che c’è qualcosa di permanente in ogni sessualità e la considerazione principale è che più intenso e radicale sarà il cambiamento, più intenso e autentico sarà l’erotismo universale.
2) Nel suo secondo significato, la parola si applica alla sessualità umana ed esclude che abbia un’identità rigida. Al di sopra della conformazione biologica del sesso, il genere nel suo senso mutante è decisivo. La spiegazione della parola nella lingua originale si riferisce a un mito che parla di René (uomo) e Renée (donna), membri di una coppia tradizionale. I bambini nascono nei primi sette anni di unione, ma dopo quel periodo entrano in una fase di bisessualità. I personaggi vivono in un’epoca in cui la convinzione sul sesso stesso ha prodotto cambiamenti spontanei nel corpo, in modo che Renée cresca un pene mentre in René sorge una vagina accanto al suo membro virile e i ruoli vengono scambiati e rispondono ai tuoi sentimenti Alla fine di altri sette anni, si verificano nuove trasformazioni: chi era un uomo, diventa una donna e viceversa. Dai sindacati che hanno luogo nascono nuovi bambini e dopo un altro septenium ritornano a vivere un altro stadio di androgenismo. Si afferma che piegandosi a questa concezione dinamica del sesso, la vita umana media dura fino a più di duecento anni e lo stadio fertile dell’uomo e della donna si estende a centocinquanta.

3) Per lo sciamano, Juldishkek implica il cambio di sesso a volontà e secondo quanto richiesto. Allo stesso modo, l’uomo di potere è in grado di estrapolare quando desidera essere un altro essere che è se stesso nella versione opposta del suo sesso. Alcuni sciamani di solito vivono con esso, alterando le loro condizioni sessuali in base alle variazioni del loro istinto. Per il resto delle persone non passano dall’essere una coppia normale, ma questa convivenza aumenta costantemente i loro poteri fino a quando non ottengono risultati semplicemente indirizzando i pensieri verso qualsiasi problema. Si dice che nelle case degli sciamani che sono riusciti a vivere con se stessi, brilla costantemente un bagliore che è sempre presente durante il giorno e la notte. Questa luce è anche conosciuta come Juldishkek.

 

arc_light____by_rdhobbet_dch4j14-fullview.jpg

La tua nudità mantiene un androgino.

Ci siamo abbracciati e nudi
giù per la collina

Ad ogni turno, abbiamo trasformato:
tu nell’uomo
e io nelle donne.
Come un fulmine nel bel mezzo della giornata,
Volevo penetrare
essere penetrato
Ho visto la tua faccia
alterando in ciascuno
dei sessantatre giri
che ha dato ai nostri corpi
fino a raggiungere la pianura.

È il tramonto La luna
si nasconde nelle tenebre
e una cortina di amaranto e ibisco
ci copre mentre perdiamo la pelle
e ognuno di noi
è l’uomo
è una donna
contemporaneamente. Quando arriva l’orgasmo
un esercito non numerabile
di bambini e pane invaderà il pianeta
e pioverà avvoltoi luminosi
e a mezzanotte
il sole arriverà

bare_limbs_by_rdhobbet_damx50w-fullview.jpg

GOCHO VERSOLARI

Comenta. Comenta. Son importantes tanto las caricias como las bofetadas.

Este sitio usa Akismet para reducir el spam. Aprende cómo se procesan los datos de tus comentarios.